• Connect with us:
Fabrizio CataldiPaolo CoppolaDiego CiulliCristiano RadaelliCarlo Infante

Roma, 19 ottobre 2017
Camera dei Deputati
Via di Campo Marzio, 74

Home · 2016 · Programma

Programma

 

Schema Programma Forum Public Affairs 2016 - giovedì 17 marzo

Main Session

MAIN SESSION


- 09:30-09:35

Saluti di Apertura

Intervengono
Fabrizio Cataldi, Fondatore Comunicazione Italiana


- 09:35-10:00

Saluti Istituzionali


- 10:00-11:00

Talk

RIDEFINIRE IL WELFARE AZIENDALE: I NUOVI PARADIGMI DELL'INNOVAZIONE SOCIALE

Ripartire si può. Come? Mettendo al centro le persone, con le loro necessità e le loro potenzialità. Superare la visione paternalistica del welfare, in favore dell'introduzione di beni e servizi di natura sociale grazie alla contrattazione aziendale, permetterebbe al nostro Paese di fare grossi passi avanti a livello culturale, sociale, e di gestione delle risorse. Permetterebbe altresì di offrire un ruolo rinnovato alle aziende, con un guadagno in produttività, commitment, e redention, e aprirebbe a nuovi significati dell'intervento pubblico. Per cogliere questa sfida occorre che le parti mettano a punto, insieme, una strategia lungimirante e future proof, che consenta al lavoratore di avere un ruolo attivo nella crescita del Paese.

Conduce
Filippo Di Nardo, Giornalista

Intervengono
Andrea Ciarini, Docente di sistemi di Welfare in Europa Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
Cesare Damiano, Presidente Lavoro&Welfare / Presidente Commissione Lavoro Camera dei Deputati
Mario Di Loreto, Executive Vice President People Value Telecom Italia
Emanuele Recchia, Head of Labour Policies & Industrial Relations, Welfare and People Care UniCredit
Francesco Rotondi, Avv. Founding Partner LabLaw
Christian Vasino, Chief Human Resources Officer Pirelli


- 11:00-11:30

Open Talk

Intervengono
Walter Rizzetto, Vice Presidente Commissione Lavoro Camera dei Deputati


- 11:30-12:45

Talk

#VERSOIL2020. ACCETTARE LA SFIDA DEL DIGITAL SINGLE MARKET PER COMPETERE NEL CONTESTO GLOBALE

La creazione di un mercato unico digitale è uno degli obiettivi che la strategia per l'Agenda Digitale intende perseguire. Facilitare a consumatori e imprese l'accesso a prodotti e servizi, migliorare le condizioni di reti e telecomunicazioni, promuovere la crescita dell'economia digitale europea: la sua importanza come strumento di crescita ed occupazione in Europa è innegabile. Eppure, nonostante le grandi aspettative, la maggior parte delle aziende italiane non si sente ancora pronta a rischiare. C'è dunque la necessità di un'osmosi più fluida tra pubblico e privato, di politiche più leggere e di dialogo tra le parti, per pensare e sviluppare insieme nuovi incentivi per gli investimenti digitali - pena la perdita di quell'importante vantaggio competitivo che permetterebbe all'Europa, e dunque all'Italia, di presentarsi da gigante sui mercati mondiali. #DigitalSingleMarket #Europe #future #innovation #agendadigitale

Conduce
Ugo Barbara, Caporedattore di New Media Agi - Agenzia Giornalistica Italia

Intervengono
Michele Bordo, Presidente Commissione Politiche Unione Europea Camera dei Deputati
Paolo Coppola, Presidente del Tavolo permanente per innovazione e agenda digitale italiana, Deputato Camera dei Deputati
Sandro Gozi, Sottosegretario con delega agli Affari Europei Presidenza del Consiglio dei Ministri - Palazzo Chigi
Angelo Meregalli, General Manager PayPal
Bianca Papini, Responsabile Agenda Digitale e Normativa Telecom Italia
Michelangelo Suigo, Head of Governmental & Institutional Affairs Vodafone Italia
Philippe Vanhille, Executive Vice President Telecom Business Prysmian Group


- 12:45-13:15

Open Talk

Intervengono
Diego Ciulli, Public Policy Manager Google Italy
Cristiano Radaelli, Presidente ANITEC - Confindustria


- 13:15-13:30

Final tags

DAL TWITTER WALL #FORUMPUBLICAFFAIRS DI VISIBLELIVE

Conduce
Carlo Infante, Changemaker e Fondatore-Presidente Urban Experience


Organizzato da:

Official Partner

 

Main Media Partner

 

Media Partner

 

Event Partner

 

Con il Patrocinio di

 

Partner